ULTIME DALLA CATEGORIA: NEWS DAL MONDO DEI CDL…E NON SOLO

07 01

CNO

INDIZIONE ESAMI E NOMINA COMMISSARI ESAMI C.D.L. -  SESSIONE 2017

Con circolare del 03 febbraio 2017 n.1141, il Consiglio Nazionale dell’Ordine ha inviato copia dell’estratto della Gazzetta ufficiale n.8, 4ª serie speciale, del 31 gennaio 2017, contenente il Decreto Direttoriale, della Direzione Generale della Tutela delle condizioni di lavoro e delle Relazioni Industriali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che indice per l’anno 2017, la sessione degli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Consulente del Lavoro. Le prove scritte sono previste per il 5 e il 6 settembre e le domande, a pena di inammissibilità, dovranno essere presentate, a pena di inammissibilità, entro il termine perentorio del 15 luglio 2017.

Leggi la circolare

RAPPORTI TRA CONSIGLIO DI DISCIPLINA E CONSIGLI PROVINCIALI DELL’ORDINE; PROFILI ECONOMICI E FINANZIARI

Con circolare del 03 febbraio 2017 n.1140, il Consiglio Nazionale dell’Ordine ha fornito chiarimenti ai diversi quesiti e richieste di parere in ordine al rapporto tra i Consigli di disciplina e i Consigli Provinciale dell’Ordine, con particolare riferimento alle spese sostenute dagli organi disciplinari per l’esercizio delle proprie funzioni.  Il Consiglio di Disciplina è organo dell’Ordine Provinciale dei Consulenti del Lavoro, ed è solo a quest’ultimo soggetto che va riconosciuta una vera e propria personalità giuridica di diritto pubblico. Il consiglio di disciplina non può autonomamente disporre del patrimonio e delle risorse finanziate dell’Ente essendo privo di personalità giuridica. Eventuali comportamenti possono esporre le persone fisiche del Presidente e/o dei Componenti dell’organo disciplinare al rischio di essere considerati loro stessi soggetti committenti che assumono obbligazioni a titolo personale.

Leggi la circolare

FONDAZIONI STUDI

NUOVE MODALITA’ DI PAGAMENTO DELLE RETRIBUZIONI

Sì alla tracciabilità del pagamento delle retribuzioni, purché non sia farraginosa. Secondo la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro la proposta di legge recante le modalità di pagamento delle retribuzioni (c1041) persegue obiettivi nobili e largamente condivisibili: il controllo dell'effettivo pagamento al dipendente di quanto dovutogli, per impedire l'elusione della obbligazione retributiva o, peggio, fenomeni di rilievo penale.

Leggi l'approfondimento della Fondazione Studi

IL RUOLO DI AMMINISTRATORE: NATURA E QUALIFICAZIONE GIURIDICA

La Cassazione, con la sentenza S. U. n.1545 del 20 gennaio 2017, ha ribadito l'impossibilità per chi svolge l'attività di amministratore di stipulare un contratto di collaborazione con la società, in quanto "l’amministratore unico o il consigliere d’amministrazione di una società per azioni sono legati da un rapporto di tipo societario che, in considerazione dell’immedesimazione organica che si verifica tra persona fisica ed ente e dell’assenza del requisito della coordinazione, non è compreso in quelli previsti dal n. 3 dell’art. 409 cpc” .

L'approfondimento della Fondazione Studi, però, riportando le motivazioni della sentenza illustra una precisazione fornita dalla Cassazione nella stessa, secondo la quale l'esclusione di una prestazione lavorativa nel rapporto tra amministratore e società non vuol dire negare del tutto la possibilità di stipulare un contratto tra le parti.

Leggi l'approfondimento della Fondazione Studi

VOUCHER ABROGATI. LE ALTERNATIVE AL VUOTO NORMATIVO

La Fondazione Studi, con l'approfondimento del 24 marzo 2017, risponde al vuoto normativo nato a seguito dell'abrogazione dei voucher voluta con il decreto legge n.25/2017, che ha eliminato questo strumento a partire dal 1° gennaio 2018, consentendone l'utilizzo fino al 31 dicembre 2017. In attesa di un intervento normativo ad hoc, si analizzano le possibili tipologie contrattuali da utilizzare come valida alternativa ai buoni lavoro per regolarizzare i rapporti di lavoro occasionale.

Il documento della Fondazione Studi prende in esame il contratto di somministrazione, le collaborazioni coordinate e continuative ed il lavoro intermittente, comparando i costi - su base mensile e su base oraria - di queste forme contrattuali con quelli derivanti dal contratto di lavoro accessorio per rilevare le differenze ed i vantaggi per il datore di lavoro ed il lavoratore.

Leggi l'approfondimento

 

ENPACL

VERSAMENTO PRIMA RATA CONTRIBUTI 2017

Il 18 aprile 2017 (primo giorno non festivo) dovrà essere corrisposto all’Ente il contributo minimo della contribuzione obbligatoria

Leggi qui

Long term Care: annualità 2017/2018

L'Enpacl, attraverso EMAPI (Ente di Mutua Assistenza per i Professionisti Italiani), ha confermato anche per l'annualità 2017/2018 a favore degli iscritti infrasettantenni (salvo caso di rinnovo) la copertura assistenziale Long Term Care per la tutela degli stessi nel malaugurato caso in cui si dovessero trovare in condizioni di non autosufficienza.

La copertura assicurativa va dal 1 marzo 2017 al 28 febbraio 2018.

I pensionati che hanno cessato l'attività professionale nel corso dell'annualità 2016/2017, possono mantenere la Convenzione Long Term Care a titolo individuale, con onere a proprio carico, a condizione che non vi sia soluzione di continuità con l'adesione in forma collettiva quale Professionista iscritto all'Enpacl. Tale facoltà è concessa sino al 31 marzo 2017.

Leggi qui

FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO

SPERIMENTAZIONE DELL’ASSEGNO DI RICOLLOCAZIONE

Accedi al sito www.fondazionelavoro.it

Assegno di ricollocazione – i punti operativi sul territorio

LISTA DELEGATI POLITICHE ATTIVE

FONDAZIONE LAVORO ASSEGNA N. 2 BORSE DI STUDIO

Fondazione lavoro assegna n. 2 borse di studio per la partecipazione al corso di specializzazione universitario in materia di politiche attive e servizi per il lavoro

In collaborazione con Fondazione Studi e con l’Università degli Studi “Link Campus University”, Fondazione Lavoro intende realizzare un corso di specializzazione universitario in materia di politiche attive e servizi per il lavoro, rivolto prioritariamente ai consulenti del lavoro che intendono cimentarsi in tali nuove tematiche, al fine di fornire loro competenze e strumenti operativi adeguati rispetto alle nuove politiche. Il corso intensivo, che si svolgerà a Roma presso la sede l’Università degli Studi “Link Campus University” con frequenza nel fine settimana nel periodo settembre – dicembre 2017, sarà articolato in moduli formativi tematici e seminari di approfondimento e di confronto tra diversi modelli ed esperienze. La partecipazione al corso comporterà il riconoscimento di CFU (crediti formativi universitari) individualmente valutabili in relazione alla posizione di ciascun candidato.

Leggi qui

AGCDL SUL TERRITORIO

EVENTO FORMATIVO A PERUGIA DEL 22 FEBBRAIO 2017

Si è svolto a Perigua lo scorso 22 febbraio un convegno di approfondimento, promosso dall’ANGCDL in collaborazione con l'Agcdl di Potenza per trattare i seguenti temi: Ispettorato Nazionale del Lavoro, Lavoro Nero, Lavoro Accessorio, Trocini, Bonus Occupazione, Appalto.

L’evento è stato accreditato ai fini della formazione continua obbligatoria dei Consulenti del Lavoro.

EVENTO FORMATIVO A ROMA DEL 14 MARZO 2017

Il 14 marzo 2017 si è svolto a Roma un convegno di studio promosso dall’ANGCDL in collaborazione con l'Agcdl del Lazio dal titolo “La cassetta degli attrzzi”..

L’evento è stato accreditato ai fini della formazione continua obbligatoria dei Consulenti del Lavoro.

EVENTO FORMATIVO A UDINE DEL 20 MARZO 2017

L’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Teramo e l’ANGCDL, con il patrocinio dei Consigli provinciali dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Termamo hanno organizzato un convegno di studio in data 20 marzo 2017 sul tema “Sgravi contributivi 2017 per le assunzioni al sud”.

L’evento è stato accreditato ai fini della formazione continua obbligatoria dei Consulenti del Lavoro.

EVENTO FORMATIVO A ROMA DEL 22 marzo 2017

Si è concluso a Roma l’interessantissimo evento sulla “Comunicazione dei Consulenti del Lavoro. Sono intervenuto Rosario De Luca, Presidente della Fondazione Studi, Daniele Silvestri in qualità di esperto in comunicazione dei sociali network

EVENTO FORMATIVO A MESSINA DEL 24 marzo 2017

L’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Messina, l’ANGCDL e il Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Messina hanno organizzato un convegno di studio in data 24 marzo 2017 sul tema “Lo Studio professionale del consulente del Lavoro”.

L’evento è stato accreditato ai fini della formazione continua obbligatoria dei Consulenti del Lavoro.

EVENTO FORMATIVO A TORINO DEL 30 marzo 2017

L’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Torino e l’ANGCDL hanno organizzati rganizzato un convegno di studio in data 30 marzo 2017 sul tema “Le tutele dopo il Jobs Act.

L’evento è stato accreditato ai fini della formazione continua obbligatoria dei Consulenti del Lavoro.

EVENTO FORMATIVO A CAGLIARI DEL 17 e 18 marzo 2017

Si è svolta a Cagliari dal 17 al 18 Marzo 2017  l'evento organizzato dall'Associazione Nazionale Giovani Consulenti del Lavoro e dal Consiglio Provinciale di Cagliari dal titolo "I Giovani di Oggi, il Lavoro di Domani".

Nella prima giornata del 17, in una sala gremita, si è parlato di politiche attive, di alternanza scuola lavoro e del ruolo dei Consulenti del Lavoro alla luce dei nuovi futuri scenari con Francesco Duraccio insieme ad ospiti di pregio del mondo della Scuola, dell'Università e delle Professioni. Hanno chiuso i lavori della giornata gli interventi del Presidente della Fondazione Studi CdL Rosario De Luca e della Presidente del Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Marina Calderone.

Nella giornata del 18, nella splendida cornice del Palazzo Viceregio di Cagliari, si è svolto il Direttivo Aperto dell'ANGCDL che ha visto coinvolti numerosi giovani Consulenti e praticanti provenienti dalle varie province d’Italia. E’ stata anche l’occasione per brindare al battesimo neo-nata AGCDL di Sassari.

postit 160

Post-it